SPRÈKON,
IL GIOCO

SPRÈKON,
IL GIOCO

Un gioco da tavolo appassionante

Abbiamo ideato una modalità di gioco semplice ed appassionante, che si svolge in un contesto immaginario ma con forti connessioni con le problematiche del mondo reale che racconta e valorizza le pratiche virtuose distillando pillole di conoscenza, concetti quali il consumo consapevole, la conservazione del territorio e la riduzione di ogni forma di spreco.

I ragazzi protagonisti del gioco, quando entrano nel mondo fantastico mettono in essere una cambiamento. Il loro abbigliamento per magia si modifica e si trasformano nei quattro paladini – LE QUATTRO R – pronti a combattere lo spreco e ad insegnarci i quattro parametri cardine dell’anti-spreco con la strumentazione a disposizione.

Ricky diventa RIUSO.
Il riuso è tutto quanto si può fare per allungare la vita utile delle cose. Riutilizziamo il più possibile o regaliamo gli oggetti quando non ci servono più.

Rudy diventa RICICLO.
Il riciclaggio dei rifiuti è il processo di trasformazione dei rifiuti in materiali riutilizzabili.
Basta deporre negli appositi cassonetti il vetro, il metallo, le materie plastiche, la carta ed i rifiuti organici che scartiamo ogni giorno, per riciclarli ed usarli di nuovo.

Rachele diventa RIDUZIONE.
La riduzione o prevenzione dei rifiuti consiste nella produzione di beni più leggeri, meno imballati ma anche costituiti da materiali meno pericolosi e più facilmente riciclabili.

Rita diventa RECUPERO.
Tutto ciò che rimane, dopo il riuso ed il riciclo, può ancora essere fonte di energia.

Ricky diventa RIUSO.
Il riuso è tutto quanto si può fare per allungare la vita utile delle cose. Riutilizziamo il più possibile o regaliamo gli oggetti quando non ci servono più.

Rudy diventa RICICLO.
Il riciclaggio dei rifiuti è il processo di trasformazione dei rifiuti in materiali riutilizzabili.
Basta deporre negli appositi cassonetti il vetro, il metallo, le materie plastiche, la carta ed i rifiuti organici che scartiamo ogni giorno, per riciclarli ed usarli di nuovo.

Rachele diventa RIDUZIONE.
La riduzione o prevenzione dei rifiuti consiste nella produzione di beni più leggeri, meno imballati ma anche costituiti da materiali meno pericolosi e più facilmente riciclabili.

Rita diventa RECUPERO.
Tutto ciò che rimane, dopo il riuso ed il riciclo, può ancora essere fonte di energia.

SPRÈKON
Il Signore dell’Inutile vive nella bocca di un vulcano ricolmo di rifiuti. Di questi rifiuti, generati dagli sprechi del mondo, Sprèkon si nutre. Sono gli Energivori, i suoi terribili scagnozzi, a procurare al malvagio Sprèkon i rifiuti di cui si ciba.

Gli energivori
Generati dai tentacoli di Sprèkon questi mostri stimolano ovunque lo spreco, putrido nutrimento del loro perfido sovrano.
Per sconfiggerli i nostri protagonisti (Ricky, Rudy, Rachele e Rita) dovranno imparare a connettere in rete le loro conoscenze, a non consumare inutilmente il cibo, riutilizzare i materiali, ridurre i consumi di acqua ed energia liberandosi degli sprechi che sono il nutrimento del malvagio Sprèkon.

Vorresti Sprèkon nella tua scuola?